Ultima tappa ancora caratterizzata da buone prestazioni per il pilota di ACI Team Italia, che è stato il secondo più veloce tra i piloti del Wrc 2 nella giornata finale.

 

 

 

Alghero 16 giugno 2019 – Fabio Andolfi ha concluso ancora con una prestazione positiva la tappa conclusiva del Rally Italia sardegna tra le Wrc 2, piazzandosi secondo per soli 26” dietro Veiby dopo le quattro ultime speciali tra i piloti della serie cadetta, rimontando così in classifica e chiudendo la sua gara in settima posizione conquistando sei punti iridati. “Abbiamo usato oggi le gomme morbide e devo dire che ci siamo trovati bene – ha commentato all’arrivo – ed aggiustando anche il set up i tempi sono venuti fuori. Ovviamente abbiamo tenuto un passo più attento nella power stage che era molto rovinata e piena di rotaie. In questa seconda parte di gara abbiamo fatto segnare dei tempi simili o migliori a quelli dei nostri avversari, dispiace per quanto ci è successo nella prima tappa”. Positivo anche il giudizio del navigatore Simone Scattolin. “Nella seconda e terza tappa abbiamo dimostrato che il passo c’è, senza il Super Rally ce la saremmo giocata con tutti gli altri, francamente almeno il podio era alla nostra portata, peccato davvero. Ora ripartiamo da quanto di buono abbiamo fatto vedere”.

 

Questa la classifica del campionato Wrc 2 classifica dopo l’ottava prova:

  1. Guerra 69 punti;
  2. Loubet 51;
  3. Veiby 50;
  4. Katsuta 47;
  5. Gryazin 38;
  6. Alberto Heller e Kajetanowicz 33;
  7. Bergkvist 30;
  8. Andolfi 31;
  9. Bonato e Pedro Heller 25.

 

 

Addetto Stampa

Marco Giordo

press@aciteamitalia.it

 

#ACITEAMITALIA #WRC #ANDOLFI #ACISPORT #MOTORSPORTITALIA

Aggiornamenti, news, classifiche e foto sul sito ufficiale www.aciteamitalia.it

Facebook, Twitter, Instagram – @aciteamitaliaofficial

 YOUTUBE – ACI SPORT TV