(comunicato Ufficio Stampa Giuseppe Testa)

Siamo ufficialmente entrati nella settimana che porta al 26° Rally Adriatico, evento come sempre molto atteso per le spettacolari prove speciali che  lo compongono.

La gara marchigiana non solo aprirà il CIRT 2019 ma sarà valida anche per il Campionato Junior, giunto al secondo round dopo il debutto stagionale avvenuto a Sanremo. A Cingoli sarà della partita anche Giuseppe Testa che, coadiuvato alle note dal fido Massimo Bizzocchi, ritroverà la performante Ford Fiesta MK8 R2T gestita dalla Motorsport Italia.

Il giovane driver molisano, dopo il weekend sfortunato nella Città dei Fiori, è pronto a lasciarsi alle spalle i guai meccanici in cui è incappato sulla “Mini Ronde” mentre era al comando della graduatoria e a riscattarsi facendo parlare ancora il cronometro per sè.

La competizione partirà sabato mattina con la stage “Colognola 1” e proporrà agli equipaggi un totale di 93,93 chilometri cronometrati.